Nampo

Bookmark and Share

Originariamente Nampo era un piccolo villaggio di pescatori, fino a quando nel 1897 iniziò a formarsi un porto per gli scambi con l’estero, che si sviluppò notevolmente dopo la liberazione avvenuta nel 1945.

Oggi Nampo è un’importante città portuale che si affaccia sulla baia di Corea a 55 km a sud di Pyongyang; tanto importante da essere il principale punto di ricezione dei beni provenienti dall’estero destinati alla Corea del Nord. Curiosa la visita della West Sea Barrage, l’impressionante diga costruita sugli 8 km di estuario del fiume Taedong.